EDILCLIMA

737 img

DESCRIZIONE

Il programma permette il calcolo dei volumi di laminazione per il rispetto dell’invarianza idraulica e idrologica secondo il Regolamento regionale 23 novembre 2017 n. 7 “criteri e metodi per il rispetto del principio dell’invarianza idraulica e idrologica ai sensi dell’articolo 58 bis della legge regionale 11 marzo 2005, n. 12 (Legge per il governo del territorio)”.

Si definisce invarianza idraulica il principio in base al quale le portate massime di deflusso meteorico scaricate dalle aree urbanizzate nei ricettori naturali o artificiali di valle non sono maggiori di quelle preesistenti all’urbanizzazione (articolo 58 bis, comma 1, lettera a) della l.r. 12/2005).

Si definisce invarianza idrologica il principio in base al quale sia le portate sia i volumi di deflusso meteorico scaricati dalle aree urbanizzate nei ricettori naturali o artificiali di valle non sono maggiori di quelli preesistenti all’urbanizzazione (articolo 58 bis, comma 1, lettera b) della l.r. 12/2005).

CARATTERISTICHE

Si inseriscono preliminarmente i dati relativi alle aree permeabili, semi-permeabili ed impermeabili, soggette ad intervento, come definito dalla RR n. 7 del 23.11.2017.
Le modalità di input sono molto semplici e veloci in quanto tutti i dati vengono inseriti per via tabellare.
In base ai parametri di pioggia della località scelta (sono già presenti tutti i parametri di pioggia dei Comuni della Regione Lombardia), il programma consente di calcolare i volumi di laminazione con i seguenti metodi (RR n. 7 del 23.11.2017):

  • requisiti minimi;
  • metodo delle sole piogge;
  • procedura di calcolo dettagliata; 

e contempla i seguenti modelli (suggeriti da normativa):

  • linee segnalatrici di pioggia;
  • ietogramma Chigago; 
  • legge di Horton;
  • modello della corrivazione.

Consulta i requisiti minimi di sistema

Informazioni & acquisto

Acquista online
Prezzo Listino
versione 1
400,00 €
360,00 €
Informazioni