Genera il rapporto di diagnosi e il file Excel per il portale ENEA
Acquistabile singolarmente (non occorre essere in possesso di EC700)

DESCRIZIONE

EC716 consente di redigere un rapporto di diagnosi completo, a partire dalla costruzione dell’inventario energetico fino ad arrivare agli interventi di efficientamento previsti e alla loro valutazione economica dettagliata. Permette inoltre la compilazione automatica del file Excel richiesto da ENEA, ai fini della caratterizzazione del modello energetico, ai sensi dell’art. 8 del D.Lgs. n. 102 del 4.7.2014.

ll software è pertanto di ausilio per tutte le attività di diagnosi energetiche in campo industriale, secondo UNI CEI EN 16247-3 e UNI/TR 11824, ad opera di EGE, Energy Manager, consulenti energetici e progettisti.

CARATTERISTICHE

Il software permette di realizzare un inventario energetico dei consumi relativi ad un sito, partendo dalla caratterizzazione dei dati generali, quali ad esempio i consumi/produzioni inerenti a una stagione di riferimento e di individuarne il codice ATECO di appartenenza.

Attraverso l’input grafico di cui è dotato EC716, è possibile creare uno schema logico/funzionale dei collegamenti di ogni singola utenza in riferimento al proprio reparto di appartenenza. In particolare EC716 permette di creare fino a due livelli di raggruppamenti concettuali:

  • Nodo Livello 1 (esempio: reparti), ovvero un raggruppamento di più utenze alimentate da una stessa linea di distribuzione;
  • Nodo Livello 2 (esempio: stabilimenti), ovvero il raggruppamento di uno o più reparti (Nodo Liv. 1).

Per ogni singola utenza il software permette di:

  • stimare un profilo di funzionamento, sulla base di dati relativi al consumo o alla quantità oraria di produzione;
  • importare i dati orari di rilevamento consumi, provenienti da sistemi di misura, per la corretta validazione dei profili di lavoro;

Il software consente inoltre di verificare l’efficacia degli eventuali interventi di efficientamento previsti, calcolando e visualizzando graficamente il risparmio ottenibile, espresso in termini di consumo, emissioni CO2 e spese annuali.

EC716 permette inoltre di effettuare una valutazione economica dettagliata (secondo UNI EN 15459-1 e UNI CEI EN 17463) di ogni singolo scenario di efficientamento; tale valutazione consente di calcolare il valore attuale netto (VAN), il tempo di ritorno, il tasso interno di rendimento (TIR) e l’indice di profitto (IP).

A completamento dei contenuti precedentemente illustrati, EC716 offre una apposita sezione nella quale è possibile personalizzare il “Rapporto di diagnosi energetica”, ispirandosi al modello generale suggerito da ENEA.

EC716 è in grado di generare la seguente documentazione:

  • report energetico (“relazione di calcolo”) del sito di riferimento, riportante i dati descrittivi del sito ed i risultati del calcolo;
  • rapporto di diagnosi energetica, personalizzabile dall’utente;
  • relazione interventi di efficientamento, nella quale vengono illustrate nel dettaglio le caratteristiche e i risparmi derivanti dagli scenari di intervento previsti;
  • analisi economica interventi di efficientamento, relazione specifica nella quale viene illustrata l’analisi economica dettagliata degli interventi previsti;

A CHI SI RIVOLGE

Il software si rivolge a EGE, Energy Manager, consulenti energetici e progettisti che necessitano di effettuare la stima dei consumi di un sito e redigere il relativo report energetico. EC716 è inoltre di ausilio ai soggetti con le caratteristiche di seguito riportate, obbligati a redigere la Diagnosi Energetica ogni 4 anni, ai sensi dell’art.8 del D.Lgs. n. 102/2014 (prossima scadenza 5 dicembre 2023):

- grandi imprese con oltre 250 dipendenti e con fatturato maggiore a 50 milioni di Euro e/o con un bilancio annuale superiore a 43 milioni di Euro;

- imprese energivore, ossia le imprese a forte consumo energetico comprese nella lista Csea (Cassa per i Servizi Energetici) delle imprese energivore, che rispondono ai seguenti criteri:

  • utilizzo di almeno 2,4 GWh di energia elettrica, nell'anno di riferimento;
  • rapporto tra costo effettivo dell’energia elettrica e fatturato pari ad almeno il 2 %;
  • appartenenza ad un codice ATECO riferito all'attività manifatturiera.

Consulta i requisiti minimi di sistema e le condizioni generali di contratto

Informazioni & acquisto

Acquista online
Prezzo Listino
versione 2
450,00 €
383,00 €
Aggiornamento da
vers. precedente
220,00 €
187,00 €
Informazioni