EDILCLIMA

NOVITÀ – Genera il report energetico e il file Excel per il portale ENEA
Acquistabile singolarmente
(non occorre essere in possesso di EC700)

 

DESCRIZIONE

EC716 permette di eseguire la compilazione automatica del file Excel richiesto da ENEA, ai fini della caratterizzazione del modello energetico, ai sensi dell’art. 8 del D.Lgs. n. 102 del 4.7.2014. Il software è inoltre di ausilio per tutte le attività di diagnosi energetiche in campo industriale ad opera di EGE, Energy Manager, consulenti energetici e progettisti.

CARATTERISTICHE

Il software permette di realizzare un inventario energetico dei consumi relativi ad un sito, partendo dalla caratterizzazione dei dati generali, quali ad esempio i consumi/produzioni inerenti a una stagione di riferimento e di individuarne il codice ATECO di appartenenza.

Attraverso l’input grafico di cui è dotato EC716, è possibile creare uno schema logico/funzionale dei collegamenti di ogni singola utenza in riferimento al proprio reparto di appartenenza. In particolare EC716 permette di creare fino a due livelli di raggruppamenti concettuali:

  • Nodo Livello 1 (esempio: reparti), ovvero un raggruppamento di più utenze alimentate da una stessa linea di distribuzione;
  • Nodo Livello 2 (esempio: stabilimenti), ovvero il raggruppamento di uno o più reparti (Nodo Liv. 1).

Per ogni singola utenza il software permette di:

  • stimare un profilo di funzionamento, sulla base di dati relativi al consumo o alla quantità oraria di produzione;
  • importare i dati orari di rilevamento consumi, provenienti da sistemi di misura, per la corretta validazione dei profili di lavoro;

Il software restituisce un duplice risultato finale che consiste nella generazione dei seguenti documenti:

  • report energetico del sito di riferimento, riportante i dati descrittivi dell’edificio ed i risultati del calcolo, personalizzabile dall'utente;
  • file Excel di interscambio dati per il portale ENEA dedicato agli Audit energetici.

A CHI SI RIVOLGE

Il software si rivolge a EGE, Energy Manager, consulenti energetici e progettisti che necessitano di effettuare la stima dei consumi di un sito e redigere il relativo report energetico. EC716 è inoltre di ausilio ai soggetti con le caratteristiche di seguito riportate, obbligati a redigere la Diagnosi Energetica entro il 5 dicembre 2019 ai sensi dell’art.8 del D.Lgs. n. 102/2014:

- grandi imprese con oltre 250 dipendenti e con fatturato maggiore a 50 milioni di Euro e/o con un bilancio annuale superiore a 43 milioni di Euro;

- imprese energivore, ossia le imprese a forte consumo energetico comprese nella lista Csea (Cassa per i Servizi Energetici) delle imprese energivore, che rispondono ai seguenti criteri:

  • utilizzo di almeno 2,4 GWh di energia elettrica, nell'anno di riferimento;
  • rapporto tra costo effettivo dell’energia elettrica e fatturato pari ad almeno il 2 %;
  • appartenenza ad un codice ATECO riferito all'attività manifatturiera.

Le imprese che hanno l’obbligo di effettuare la diagnosi entro il 5 dicembre 2019 (la scadenza del rinnovo bollino è prevista ogni 4 anni) non potranno più operare in base a dati stimati ma solo con dati misurati attraverso un opportuno sistema di monitoraggio energetico, quali il software Edilclima EC716 Diagnosi industriale eventualmente supportato dal modulo EC720 Diagnosi energetica e interventi migliorativi.

Consulta i requisiti minimi di sistema

Informazioni & acquisto

Acquista online
Prezzo Listino
versione 1
400,00 €
360,00 €
Informazioni