EDILCLIMA

GLI UFFICI EDILCLIMA RESTERANNO CHIUSI DALL'8 AL 24 AGOSTO COMPRESI. BUONE VACANZE!

Non torna l'altezza netta di uno o più locali: perché?

L'altezza netta di un locale è data dal rapporto tra il volume netto calcolato e la superficie in pianta netta del locale stesso.
L'altezza netta dei locali, che viene impostata di default nelle Proprietà del piano, viene utilizzata solo per calcolare la quota del piano superiore, che è determinata sommando l'altezza netta del piano inferiore più lo spessore del soffitto di default scelto nelle Proprietà del piano.

L’altezza netta del locale può essere differente rispetto a quella del piano, anche in presenza di nicchie associate ai componenti finestrati (proprietà Profondità nicchia di un oggetto Finestra) : in questo caso infatti, sia la superficie in pianta netta che il volume netto del locale vengono modificati, con conseguente ricalcolo dell’altezza media del locale.

Nei locali in cui sono presenti soffitti con stratigrafia e spessori differenti, il software mantiene fissa la quota del piano superiore, modificando i soffitti come rappresentato nell’immagine sottostante: il programma calcolerà quindi un’altezza media del locale del piano inferiore, pari al rapporto volume netto risultante /superficie utile.

L’altezza netta del locale risulterà quindi differente rispetto a quella specificata nei default del piano, nei casi di seguito specificati:

  • locali in cui il soffitto scelto per il locale è differente (per spessore) rispetto a quello selezionato nei dati di default del piano;
  • locali in cui si specifica una suddivisione dei soffitti con spessori differenti;
  • locali sovrastati sia da un tetto disegnato con apposito comando (sia esso piano o a falde) sia da soffitto semplice.

IG 021 1

IG 021 2

Occorre poi sottolineare che, nel caso in cui un locale sia delimitato superiormente da un Tetto (locali con tetto a vista, un tetto disegnato sullo stesso piano del locale), il programma calcola automaticamente il volume netto del locale considerando la pendenza di ogni falda che compone il tetto: anche in questo caso quindi, l’altezza netta del locale risulterà differente rispetto a quella indicata nelle Proprietà del piano. Si evidenzia inoltre che in presenza di un tetto a vista la modifica della proprietà Altezza netta viene ignorata e non ha alcun effetto sul calcolo del volume.
Infine, per le coperture, se la versione di EC700 consente di eseguire la divisione del tetto, le diverse stratigrafie associate alla copertura possono essere allineate rispetto al filo interno o al filo esterno. Tale allineamento, se le stratigrafie hanno spessori differenti, può causare una variazione di volumee conseguentemente anche dell'altezza del locale sottostante.

Verificare quindi:

  • Presenza di uno o più tetti inclinati disegnati sullo stesso pinao in cui è definito il locale (controllare che il layer Coperture sia attivo);
  • Presenza di un gruppo di locali;
  • Presenza di uno o più soffitti diversi dal soffitto di default del piano;
  • Presenza di una o più finestre con il campo Profondità di nicchia velorizzato."